Menu
  • Torna indietro

    Siamo lieti di comunicare la pdf graduatoria finale  del Bando "Biblioteche e Comunità". Selezionati gli 11 progetti pensati per rafforzare e qualificare il servizio in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia. Le iniziative - sostenute con quasi 1 milione di euro dal Centro per il libro e la lettura e dalla Fondazione CON IL SUD in collaborazione con ANCI - permetteranno di valorizzare le biblioteche comunali del Mezzogiorno come spazi di inclusione e rigenerazione urbana.

    Con il presente Bando, predisposto ai sensi del Decreto Interministeriale 3 maggio 2018 recante “Modalità di riparto del Fondo per la promozione del libro e della lettura, di cui all’articolo 1, comma 318, della legge 27 dicembre 2017, n. 205”, il Centro per il libro e la lettura si rivolge a fondazioni, associazioni culturali e altri organismi senza scopo di lucro al fine di promuovere lo sviluppo e la sperimentazione di didattiche rivolte alle scuole secondarie di primo e secondo grado per l’elaborazione di percorsi di studio e formazione sulla centralità della lettura. Le iniziative di formazione rivolte ai docenti dovranno essere incentrate sulla formazione di competenze specifiche nell’ambito della Reading Literacy.

    Con il presente bando, predisposto ai sensi del Decreto Interministeriale 3 maggio 2018 recante “Modalità di riparto del Fondo per la promozione del libro e della lettura, di cui all’articolo 1, comma 318, della legge 27 dicembre 2017, n. 205”, il Centro per il libro e la lettura si rivolge alle biblioteche istituzionalmente dedicate a “persone con difficoltà di lettura” al fine di incrementarne il patrimonio attraverso la produzione di testi leggibili per non vedenti, ipovedenti, dislessici, persone con minorazioni visive, supportandone inoltre il fabbisogno per attrezzature specifiche. Lo scopo dell'iniziativa è favorire la realizzazione di prodotti e l’attivazione di servizi per la lettura “agevolata” nelle biblioteche, individuando tre progetti da realizzare con il finanziamento economico del Centro

    Il Centro per il libro e la lettura è lieto di comunicare che si è conclusa la valutazione delle proposte progettuali inviate dai Comuni interessati a ricevere i finanziamenti messi a disposizione dal bando “Città che legge” 2019. La partecipazione al bando per la “Realizzazione di attività integrate di promozione del libro e della lettura” era ammissibile entro le ore 18.00 del 15 luglio 2019.

    Con il Bando "Leggimi 0-6" 2019, predisposto ai sensi del Decreto Interministeriale 3 maggio 2018 recante “Modalità di riparto del Fondo per la promozione del libro e della lettura, di cui all’articolo 1, comma 318, della legge 27 dicembre 2017, n. 205”, il Centro per il libro e la lettura si indirizza alle organizzazioni culturali senza scopo di lucro (associazioni, fondazioni, enti ecc.) per individuare 24 progetti di promozione della lettura nella “Prima Infanzia” (fascia di età 0-6 anni) da realizzare con il sostegno economico del Centro.

    Il Centro per il libro e la lettura, d’intesa con la Direzione generale per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l’istruzione e per l’innovazione digitale del MIUR, intende promuovere, attraverso il presente bando, il libro e la lettura nelle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado. 

    E’ in scadenza lunedì 23 Settembre il nostro bando "Biblioteche e Comunità2019 redatto in collaborazione con la Fondazione CON IL SUD e rivolto alle Biblioteche Comunali con sede nelle “Città che leggono” del Mezzogiorno.

    Invitiamo le Biblioteche comunali che stanno predisponendo la loro partecipazione sulla piattaforma Chàiros a compilare entro il termine perentorio la scheda specifica  dopo l’adesione al partenariato, secondo le modalità previste dal portale, pena la non ammissibilità del progetto.

    Il bando "Biblioteche e Comunità" 2019, promosso dal Centro per il libro e la letturaFondazione CON IL SUD, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI), si rivolge alle organizzazioni del terzo settore per promuovere la realizzazione di progetti socio-culturali che coinvolgono le biblioteche comunali dei comuni dell’Italia meridionale che hanno ottenuto la qualifica di “Città che legge 2018-2019”. 

    Il Premio "Le parole e la città" è un'iniziativa promossa dal Centro per il libro e la lettura insieme all'Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI

    Si tratta di un concorso nazionale per opere di narrativa, proposte alla candidatura dai sindaci di Comuni italiani che abbiano ottenuto la qualifica di "Città che legge" per il biennio 2018-2019. Ognuna delle opere partecipanti deve essere ambientata nel territorio del Comune che la presenta. Il premio intende, infatti, essere l'occasione di sviluppo e promozione ulteriore del progetto Città che legge e delle sue finalità.

    Vuoi restare aggiornato sulle nostre attività?

    Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com