Menu
  • La nona edizione del Maggio dei Libri – la campagna nazionale di promozione della lettura ideata dal Centro per il libro e la lettura – è alle porte: mentre in tutta Italia gli amanti dei libri e della lettura sono intenti a organizzare iniziative originali e coinvolgenti (in media Il Maggio dei Libri si attesta sui 4.000 appuntamenti), in un’ideale inaugurazione martedì 16 aprile, dalle 10 alle 13, 270 studenti provenienti da alcune scuole superiori di Roma e dintorni (IC Pilo Albertelli, IC Ennio Quirino Visconti, IC Ferrari, IC Colombo, IC Manzi, IC Sereni, IC Garibaldi, IC Galilei, IC Keplero) saranno accolti nell’Aula dei Gruppi Parlamentari presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio

    Le biblioteche sono istituti ideali per il fundraising e sono l’infrastruttura fondamentale della lettura, istituti della comunità e mettono in relazione le persone. La cultura è una rete che si alimenta attraverso l’intreccio e la collaborazione di tutti. Bisogna creare le occasioni di dialogo e incontro" ha dichiarato Flavia Cristiano, direttrice del Centro per il libro e la lettura, intervenendo il 12 aprile all'Aula Ottagona  delle Terme di Diocleziano a Roma, dove si è tenuto l'evento P fundraising più cultura. Come far crescere il fundraising per la cultura in Italia. Istituzioni, aziende, fondazioni, professionisti a confronto, dedicato interamente al sostegno dei privati per la cultura. 

    Lo ha organizzato la Scuola di Fundraising di Roma insieme a ALES Spa (gestore dell’Art Bonus), ANCI, Centro per il Libro e la Lettura del MiBAC e la Direzione Generale dei Musei del MiBAC. Scopo dell’evento è stato quello di favorire l’assunzione da parte dei principali stakeholder della cultura di una strategia comune di fundraising (filantropia istituzionale, sponsorizzazioni, mecenatismo, donazioni di comuni cittadini) in grado di rispondere alla importante sfida della sostenibilità economica dei beni e delle attività culturali del nostro Paese. 

    Lo Zaratan è un animale fantastico, un mostro marino così grande che, nell’antichità, veniva spesso scambiato dai marinai per un’isola. Quando lo Zaratan rimaneva fermo a lungo, sulla sua schiena, a filo d’acqua,crescevano immense foreste. E germogliavano storie meravigliose.

    Da questa immagine così evocativa è nata l’idea del pluripremiato scrittore Pierdomenico Baccalario di dare vita a Zaratan - una foresta di storie, un inedito festival itinerante per giovani lettrici e lettori che avrà il suo esordio a Bassano del Grappa (VI) da giovedì 2 a domenica 5 maggio. Quattro giorni di eventi che avranno per filo conduttore l'avventura – tema portante di Zaratan in tutte le sue declinazioni – e la ricerca della dimensione più emozionante della scoperta, del viaggio e della crescita. Al centro degli oltre 60 appuntamenti in programma, la lettura e la creatività, stimoli per invitare i più piccoli/giovani – ma non solo! – a mettersi in gioco e a scoprire le mille strade delle storie e dell’immaginazione e le bellezze del territorio. Tutti gli appuntamenti sono gratuiti (con iscrizione online). 

    Sarà Ernesto Ferrero, scrittore, critico, consulente editoriale e direttore del Salone del libro di Torino dal 1998 al 2016, il nuovo Presidente della Giuria del Premio Letterario nazionale Giuseppe Berto, la cui XXVII edizione è stata bandita dai promotori. Sarà, questa, la prima edizione del Premio senza Cesare De Michelis, scomparso la scorsa estate, che ne fu ideatore e fondatore nel 1988, da grande estimatore dello scrittore veneto. 

    more videos
    ll libro è una cosa, lo si può mettere su un tavolo e guardarlo soltanto. Ma se lo apri e leggi diventa un mondo.
    Leonardo Sciascia
    Leonardo Sciascia
    Vuoi restare aggiornato sulle nostre attività?

    Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com